sabato 19 gennaio 2013

LA PRIMA SIEPE...

Ciao a tutti! Sì, lo so, sono stata assente per un po'... di nuovo... ma ho le mie ragioni! ;D
Le feste, sì, ma soprattutto i progetti e la casa...
Dunque vediamo, da dove cominciare?... La casa, comincerei da quella, visto che è il progetto più impegnativo e grande al momento... La stiamo sistemando alla bene e meglio, come sapete, io e mio marito e pochi aiuti esterni, per questo le cose vanno così a rilento... ma... mi sto dando un gran da fare e questo per renderla, diciamo vivibile per quest'estate... sarà una seconda casa per noi, ma spero, ancor di più, che sarà una casa vacanze accogliente e tranquilla...
Sì, avete capito bene... la stiamo trasformando in una casa vacanze... beh, sicuramente la sto adattando al mio gusto personale più che ad una casa adatta a dei turisti, ma ripeto... vorrei che fosse una casa accogliente, una casa per chi ama le case di altri tempi, la campagna, con tutto ciò che ne consegue, cioè la vita all'aria aperta, il giardino, il bosco... insomma vorrei che fosse per gli altri ciò che è per me...
UNA CASA PER L'ANIMA...
Così ci stiamo dando davvero un gran da fare, perchè c'è davvero tantissimo da fare, dentro e fuori casa... in questo periodo, io mi sto dedicando all'interno e mio marito all'esterno: mentre io imbianco a destra e a manca, lui ha ripulito trenta metri di terreno da un vecchio pollaio, una vecchia rete, alberi vari nati dove non dovrebbero nascere, edere, erbacce e quant'altro (non vi dico la quantità indicibile di roba che ha trovato sotto terra e tra le edere!). Questi trenta metri, che sono solo una piccola parte di ciò che ci aspetta, confinano con una stradina sterrata a limite del bosco... Era necessario perciò, provvedere al più presto a chiudere quella parte della proprietà con una bella siepe impenetrabile ed informale, che garantisse una chiusura sicura al giardino e alla casa. Così, siamo pronti, in attesa che il ns. giardiniere con i suoi fidi aiutanti vengano a collocare le piante da noi scelte:

come vi dicevo, abbiamo scelto una siepe informale, caratterizzata da piante per lo più aventi spine per renderla impenetrabile e rustiche, per non differenziarla troppo dalla vegetazione boschiva... mi piacerebbe che il mio giardino si fondesse con il bosco, così da avere dei limiti, sì... ma non troppo percepibili all'occhio, dovrebbe armonizzarsi con ciò che lo circonda... così, nei primi 15 metri sarà protagonista la Pyracantha...





Poi ci sarà una divisione, che non so ancora come realizzerò e gli altri 15 metri saranno alternati a Viburno (Viburnum Tinus)









Corbezzolo...





Eleagnus x ebbingei...








...e rosa rugosa scabrosa...






Bene... questo è il progetto imminente... vi do appuntamento al prossimo post per mostrarvi come ho trasformato una poltrona che andrà a collocarsi in una delle camere e tanto altro ancora... 

A presto!







16 commenti:

  1. Raffaella non sai quanto ti capisco, io e mio marito ci siamo fatti la nostra casa, acquistata moooolto al grezzo nel 2006, siamo entrati nel 2007 e ancora adesso ci sono delle cose da finire.......però la soddisfazione è straordinaria!!!!!!!!!!
    Gia' con una siepe così sarà un giardino favoloso!!!!!
    Buon fine settimana
    Monica

    RispondiElimina
  2. Tesoro caro,secondo me verrà benissimo,i tuoi gusti a livello di piante sono imbattibili,se mai mi dovesse servire un consiglio lo chiederei a te!!
    Non vedo l'ora di vedere il resto,sarà tutto bellissimo,ma sopratutto fatto con amore!!
    Le soddisfazioni saranno tantissime,quando comincerete a vedere i risultati!!
    Siete grandi!!
    Un bacione cara e buona domenica!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  3. Cara Raffaella, sicuramente sarà anche fatica, ma la soddisfazione di mettere su casa, come sai fare tu, è sicuramente grande.
    Buon lavoro, complimenti e un abbraccio!!!
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
  4. Daiiii,scommetto che ne verrà fuori un lavoro magnifico...e magari verrò a controllare ;)))
    Buon WE Lieta

    RispondiElimina
  5. Pretty! You got some great selections there and it sure makes me long for Spring girlfriend. I can be patient a little longer.
    Cher Sunray Gardens
    Goldenray Yorkies

    RispondiElimina
  6. Ciao Raffaella, la fatica e l'impegno sono grandi ma vedrai quante soddisfazioni riceverai...
    Buon lavoro, Tiziana!

    RispondiElimina
  7. Sarà davvero meravigliosa... un vera casa per l'anima!
    Buon lavoro dunque ed aspettiamo di vedere la poltrona finita... a presto!

    RispondiElimina
  8. Hai scelto delle essenze molto belle per gli esterni, brava Raffaella!
    Sarà un giardino meraviglioso e molto vario di colori e profumi.
    Tienici aggiornate con le foto dei work in progress, mi raccomando.
    Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  9. Ciao cara!! ben tornata!iSon contenta che le cose stanno procedendo per il verso giusto!!I lavori si sa impegnano tanto ma quando si raggiungono i risultati sperati sono vere soddisfazioni!!! vedrai che sarà tutto perfetto!! Poi vedo che hai le idee molto chiare e questa è già una buona partenza! Il in generale per il giardino non posso contare sul tuo gusto!! Baciotti alla prossima, spero presto!

    Stefy

    RispondiElimina
  10. Mi hai messo voglia di fiori, colori e primavera! Buon lavoro... vedrai la soddisfazione finale! Bacio

    Ubique Chic

    RispondiElimina
  11. Oh che bella cosa! Sono certa che tutta la fatica sarà ripagata :)
    Mi piace il progetto del giardino e non vedo l'ora di vedere vedere quelli di casa!
    Un bacione e buona settimana
    Serena

    RispondiElimina
  12. Ben tornata.. un bel lavoro ti aspetta..!!
    in bocca al lupo..
    Elisa

    RispondiElimina
  13. Le ultime tre piante sono una gran bella scelta!
    Buon lavoro allora
    Silvia

    RispondiElimina
  14. non vediamo l'ora di ... vederla!!!
    quelle che ... il tombolo

    RispondiElimina
  15. Hello Dear Rafaella .You have a lot of work to do but it will be so nice when you finish these jobs !And your garden with these liitles trees it will be safe !
    Take care and have a nice weekend !
    Olympia

    RispondiElimina