domenica 27 febbraio 2011

ULYSSE DANS LE JARDIN...

Lo so, lo so... conoscete tutte  JARDIN D'ULYSSE ... ma come non ricordarsene ogni tanto?
















A presto...



sabato 26 febbraio 2011

LA LEGGENDA DELLA CAMELIA... E VINCITA!!!

La camelia, o rosa del Giappone, è davvero una pianta affascinante... infatti quando sfiorisce non perde i petali ma cade il fiore intero... in Giappone questa particolarità ha un significato fortemente simbolico...



Vorrei raccontarvi la leggenda della camelia...

"In un antico libro giapponese si raccontano le gesta di Susanowo, dio del vento, della pioggia e dell'uragano, costretto a vivere per punizione nel regno del leggendario serpente a otto teste che ogni anno pretendeva il sacrificio della più bella fanciulla. Susanowo, deciso a liberare il paese dal terrificante mostro, scese nel regno dei morti e in una fucina incantata forgiò una spada imprigionandovi un raggio di luce. Con la magica spada Susanowo si recò all'ingresso della grotta del mostro e attese pazientemente.Intanto un lungo corteo attraversava la valle accompagnando al sacrifico la dolce principessa "Campo di riso". Alla prima luce del giorno il drago apparve finalmente dalle profondità della caverna e al suo ruggito ogni cosa tremò. Ma non tremò Susanowo che si lanciò sul mostro ingaggiando con lui una terribile lotta. Il sole era ormai alto quando il dio del vento abbatté finalmente il drago. Susanowo si avvicinò quindi alla meravigliosa principessa "Campo di riso" per chiederla in sposa e appoggiò sull'erba la spada affilata e insanguinata: come per magia i verdi steli si tinsero di rosso e apparve un grande arbusto dal lucido fogliame e dai bellissimi fiori bianchi chiazzati di porpora. I fiori vennero chiamati "Tsubaki" o "rose del Giappone" e la loro caratteristica di non sfogliarsi, ma di cadere interi dalla pianta, venne assunta a simbolo di sacrificio di ogni giovane vita umana, a ricordo delle dolci principesse vittime della crudeltà del terribile drago.

Una volta caduti, mi piace mettere i fiori in una ciotola con l'acqua a lasciarli galleggiare, come una sorta di ninfee in un piccolo stagno...

Dopo tutte queste immagini floreali che allietano il cuore, voglio ringraziare ancora Laura di COUNTRY STYLE per aver indetto il suo blog candy... così facendo mi ha permesso di vincere!!! Non sono una che vince spesso e pur avendo un didietro piuttosto ben messo, devo dire che non mi ha mai aiutato molto nelle vincite...eh eh!!! Comunque... questo è il premio che ho vinto e che trovo assolutamente strepitoso!



Quando mi arriverà, ovviamente dedicherò un post in merito per mostrarvi tutti i dettagli...

GRAZIE LAURAAA!!!

A presto...



venerdì 25 febbraio 2011

RELAXING PORCH...

L'arrivo della primavera regalerà, a chi ha la fortuna di averlo, anche di poter godere delle prime giornate rilassanti sotto il portico... leggendo magari un buon libro o semplicemente dondolandosi sulla sedia a dondolo...


















A presto...




giovedì 24 febbraio 2011

WINDOWS...

Mi piace guardare certe finestre...

... e immaginare come sarà all'interno di esse...







...oppure fuori...



A presto...





mercoledì 23 febbraio 2011

NEL NOME DELLA ROSA...

Come si fa a non amare le rose?
Non esiste al mondo fiore più romantico, delicato ed elegante...
Nelle sue infinite varietà, le rose regalano emozioni, sia che si presentino fresche oppure essiccate, donando all'ambiente in cui si trovano un incantevole veste...
























A presto...